TIVOLI – Elezioni 2024, Eligio Rubeis gestirà la campagna elettorale della Lega

L’ex sindaco di Guidonia nominato dalla consigliera regionale Laura Cartaginese

Iniziano le grandi manovre per le elezioni comunali della primavera 2024 a Tivoli.

Il Centrosinistra è fermo ai box, mentre il Centrodestra tiburtino è in gran fermento in vista di una tornata che potrebbe riportarlo nelle stanze dei bottoni di Palazzo San Bernardino, confidando nel vento favorevole in Regione Lazio e al Governo nazionale.

Il partito più attivo appare la Lega che a Tivoli è diretta da Laura Cartaginese, attuale capogruppo in Regione Lazio e recentemente nominata Commissario del partito dal Segretario provinciale Angelo Valeriani.

Lo scorso 21 dicembre Laura Cartaginese ha nominato vice commissario Eligio Rubeis, ex sindaco di Guidonia Montecelio dal 2009 al 2015.

LEGGI ANCHE  CAPENA - Festival del Fumetto, arriva la terza edizione di "Capecomix"

Un personaggio di grande esperienza politica, maturata nel Ccd, nel Popolo delle Libertà e in Forza Italia, al quale Laura Cartaginese ha deciso di affidare la gestione di tutte le attività del territorio di Tivoli e in particolare della prossima campagna elettorale 2024.

Vale la pena ricordare che giovedì 27 dicembre, durante una riunione del Centrodestra unito tra i dirigenti locali di Fratelli d’Italia, Forza Italia e Lega la stessa Laura Cartaginese ha proposto per il partito di Matteo Salvini la candidatura a sindaco di Emanuele Di Lauro, attuale presidente del consiglio comunale di Tivoli e referente della coalizione civica guidata dal sindaco Giuseppe Proietti (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Emanuela, festa a tema Barbie per i primi 50 anni

Una proposta considerata inaccettabile dal Commissario Cittadino di Forza Italia di Tivoli Giorgio Strafonda (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.