Trova un borsello sul bus e lo consegna all’autista: conteneva 60 mila euro

Il protagonista è un ragazzino

Ha trovato un borsello incustodito sull’autobus e lo ha consegnato all’autista: all’interno c’erano 60 mila euro in contanti.

Il protagonista della storia è un ragazzino di Bologna e la notizia è stata riportata dal quotidiano “Bologna Today”.

Il fatto risale alla scorsa settimana mentre il ragazzino viaggiava su un bus di linea della Tper e ha notato il borsello. Senza aprirlo lo ha consegnato all’autista, che invece ha controllato il contenuto: oltre ai documenti e ad alcuni oggetti personali, conteneva al suo interno ben 60mila euro in contanti, tutti confezionati in pacchetti.

Secondo un comunicato del Comune di Bologna, la Polizia Locale si è immediatamente attivata per individuare il proprietario del denaro, che è stato rintracciato. Dopo i dovuti accertamenti, l’intera somma gli sarà riconsegnata.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Disabili e categorie protette, concorso Asl per 16 nuovi dipendenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.