Il Nardi Quotidiano

Un esecutivo di Draghi

  Erano anni che il presidente della repubblica Onorevole Sergio Mattarella teneva questa soluzione come extrema ratio e ora l’ha dovuta mettere in campo. Ha spiegato agli italiani che l’ipotesi democraticistica delle elezioni, pur giusta, doveva essere scongiurabile: “negli altri paesi dove si è andati regolarmente allo scrutinio il numero dei contagiati è aumentato”. La …

Un esecutivo di Draghi Leggi altro »

Scoperta, 2020 in calo

Dobbiamo prepararci a una decrescita infelice perché imposta dalle condizioni post-Covid ma la nostra programmazione economica non se ne accorge. I dati licenziati dall’Istat rilevano il calo  del Pil nostrano al 8,8% (dato grezzo) mentre nel quarto trimestre del 2020 è sceso del 2% rispetto al trimestre precedente e del 6,6% rispetto al quarto trimestre …

Scoperta, 2020 in calo Leggi altro »

L’Osservatore Romano

“La crisi italiana si apre in un momento delicatissimo. Le sfide che attendono il Paese sono molte e complesse: dalla consegna all’Europa del piano definitivo sul Recovery Fund fino alla definizione della programmazione economica nel medio termine con il Def (Documento di economia e finanza), passando per tutta la serie di misure e incentivi per …

L’Osservatore Romano Leggi altro »

Sono cento anni ma sembrano mille

Il 21 gennaio i notiziari si sono peritati di ricordare i cento anni dalla nascita del Partito Comunista d’Italia. Un’attenzione che fa impressione se per cento anni l’ideologia corrente ha accomunato il pensiero di cambiamento insito nella strategia marxista come “il cancro” (Ronald Reagan), come qualcosa che “mangiava i bambini” (la Dc del primo dopoguerra) …

Sono cento anni ma sembrano mille Leggi altro »

“Contenere il disastro”

I termini della crisi pandemica sono ben diversi da quelli che si prospettavano al suo primo apparire. Le ripercussioni sul piano economico si presentano in misura ben diversa da come si temeva quando si è fatta resistenza alla prima chiusura generalizzata di marzo e aprile 2020. Poco utile la recriminazione delle responsabilità sugli errori, come …

“Contenere il disastro” Leggi altro »

Una storia sbagliata!

  Tra l’esercito dei detrattori di Matteo Renzi credo debba sopraggiungere il suo riscatto. SI pone come maschera in una tragedia che va in scena oramai da un anno: il timore e il tremore per la pandemia. Però Matteo Renzi ha il merito di aver distolto gli italiani dalla professione di virologi per modificarla prontamente …

Una storia sbagliata! Leggi altro »

Duellanti somiglianti

La messa in scena della crisi di governo mostra attori molto somiglianti. Come nella migliore Commedia dell’Arte i soggetti contendenti sono portatori dello stesso pensiero, hanno solo interessi diversi. Tutti concordano infatti sulla certezza che lo Stato possa gestire grandi risorse e risolvere dove nel passato recente ha fallito. Argomento del contendere, come tutti sanno, …

Duellanti somiglianti Leggi altro »

Conto in banca, se vai in rosso ti cancello!

Fa impressione come la misura adottata da gennaio sia stata accolta come normale, ordinaria, semmai i notiziari più avvertiti si sono prodigati in consigli su come fare laddove ci si trovi in siffatte condizioni. “Andare dallo strozzino” potrebbe essere uno dei consigli. Ma siamo tutti toppo politically correct per suggerire una provocazione così estrema. Al …

Conto in banca, se vai in rosso ti cancello! Leggi altro »

A chi lo do il vaccino?

Era prevedibile ed è successo. La disfunzione nell’organizzazione sanitaria per la somministrazione dei vaccini fa avanzare iniziative personali del tutto discutibili. Quello che riporta la Gazzetta di Mantova fa scuola e deve essere argomento di discussione senza facile lettura moralistica. Nell’azienda sanitariadi Modena operatori sanitari in mancanza di soggetti da vaccinare ed avendo a disposizioni …

A chi lo do il vaccino? Leggi altro »