ALBUCCIONE – Discarica a cielo aperto, Di Silvio: “..si rischia un’emergenza igenico-sanitaria”

 “Cumuli di rifiuti che strabordano dai cassonetti invadendo la sede stradale, cittadini esasperati e il rischio di una seria problematica igenico-sanitaria per l’intero quartiere. E’ un quadro desolante e preoccupante quello presente tra via Togliatti e via Nenni, in una strada non censita dell’Albuccione. Ormai da giorni rifiuti di vario genere – tra cui sacchi neri, materassi e mobili di legno – la fanno da padrone in un’area diventata a tutti gli effetti una discarica a cielo aperto a poche decine di metri da abitazioni e scuole. Una situazione non più sostenibile e ormai fuori controllo che necessita un rapido e risolutivo intervento: per questo ho inviato una nota al sindaco per capire come sia possibile che nella nostra città, dove è attiva la raccolta differenziata porta a porta, siano lasciati su strada e incustoditi un numero così elevato di cassonetti dell’immondizia. E soprattutto per conoscere le intenzioni dell’amministrazione Barbet: sono a conoscenza di questa emergenza? Hanno già individuato il modo per risolverla? O anche stavolta girerà la testa da un’altra parte lasciando irrisolto l’ennesimo problema di Guidonia?”

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Donna investita in via di San Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *