GUIDONIA – Bryan, artisti e tifosi in campo per donare un sorriso

Sabato 7 maggio partita di beneficenza tra il Roma Club Guidonia e la Nazionale Italiana Poeti per il bimbo affetto da un tumore cerebrale. Lo scrittore Luca Di Bianca dona tutto l’incasso delle vendite dei libri

La sua storia ha commosso la Città del Nordest e per lui si è mobilitata una straordinaria gara di solidarietà per garantirgli le migliori cure all’estero e aiutare i genitori nelle sfide economiche quotidiane che la drammatica situazione richiede.

Si chiama Bryan, è il bambino di due anni di Villanova di Guidonia affetto da un tumore cerebrale a sostegno del quale da mesi cittadini e associazioni stanno promuovendo il progetto “Un Sorriso per Bryan”.

Sabato 7 maggio a partire dalle ore 15 presso il “Centro sportivo Morgana” di via Adorno Camarotta a Guidonia Centro si terrà una partita di calcetto tra la Nazionale Italiana Poeti ed il Roma Club Guidonia. L’ingresso sarà ad offerta volontaria e l’incasso verrà devoluto proprio a sostegno del progetto “Un Sorriso per Bryan”.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Corvo d’Oro, a Teatro “Smith & Wesson” fa asso pigliatutto

La partita di calcetto tra poeti e tifosi della “Magica” verrà disputata in occasione del Memorial “A chi ci ha lasciato con la Roma nel Cuore” organizzato dal “Roma Club Guidonia Massimiliano Di Vittorio 1985”.

Della Nazionale Italiana Poeti fanno parte due poeti e scrittori di Guidonia, Christian Ferrante nel ruolo di portiere, e Luca Di Bianca in quello di attaccante. Durante questi mesi Di Bianca ha deciso di devolvere tutto l’incasso delle vendite dei suoi libri a sostegno del progetto per Bryan.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.