Guidonia – Nuovo regolamento per la toponomastica, consentirà l’intitolazione di una via a Maria Bergamas

Ecco come l'amministrazione ha superato la "gaffe"

Il Consiglio Comunale ha approvato le modifiche al regolamento sulla toponomastica e numeri civici che consentiranno l’intitolazione di un luogo pubblico a Maria Bergamas ed a tutte le personalità a cui era stata impedito in precedenza a causa del regolamento molto stringente.

“Era un impegno che ci eravamo presi e lo abbiamo rispettato in tempi stretti- dichiara il Sindaco Michel Barbet- anche se si è trattato di un lavoro molto articolato che, apportando una quarantina di modifiche e nuovi articoli al regolamento approvato all’unanimità nel 2019, lo rende più snello e meno stringente. Questo nuovo regolamento prodotto dal lavoro del Presidente della Commissione Consiliare per la Toponomastica Maurizio Celani, in squadra con il Consigliere Comunale Alessandro Cocchiarella, il Dirigente dell’area I Affari Istituzionali e l’Assessore di riferimento Andrea Saladino permetterà di poter intitolare a Maria Bergamas un luogo pubblico della nostra Città”.

LEGGI ANCHE  Sangue a Roma, scoperti tre omicidi in un giorno

“Grazie all’approvazione in consiglio comunale, a brevissima scadenza sarà indetta una seduta di commissione urgente ed indifferibile per licenziare il provvedimento e poter avere per Maria Bergamas una Toponimia a Guidonia Montecelio”- conclude Maurizio Celani, Presidente della Commissione Toponomastica.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.