Scontro tra auto e cisterna sul Gra, morto un camionista

Il 54enne italiano è originario di Guidonia

Tragico incidente stradale all’alba di oggi, giovedì 13 giugno, sul Grande Raccordo Anulare.

Il bilancio è di un morto e un ferito.

Secondo un comunicato dei vigili del fuoco, la tragedia si è consumata verso le 2,50 della notte all’altezza del chilometro 57/58 del Gra, tra lo svincolo per la Pontina e la via del Mare in direzione Aurelia, dove si sono scontrati un’auto e un’autocisterna.

Sul posto sono intervenuti la polizia stradale, il personale Anas e tre squadre dei vigili del fuoco col CRRC, il mezzo di soccorso di primo intervento per tutti gli aspetti relativi ai pericoli derivanti da sostanze chimiche pericolose, nocive o inquinanti nonché radioisotopi.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Rifiuti abbandonati, via all'operazione "caccia agli zozzoni"

Il 21enne alla guida dell’auto è stato trasportato in ambulanza in ospedale, mentre il camionista 54enne è deceduto: si tratta di Enrico C. originario di Guidonia Montecelio.

Il tratto del Gra è stato interdetto per consentire i rilievi da parte della Stradale.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.