Palombara – Strade sporche, il nuovo sindaco diffida la Pragma: “Pulite subito o annullo contratto”

Una lettera al veleno quella indirizzata dal sindaco con tanto di materiale fotografico allegato in cui sono ben in mostra le montagne di rifiuti immortalate – tra le altre località – in via del Biancospino, via dei Colli, Fonte Lucarello, Colle Mastarello, Strada Colle del Fontanile, La Salvia.
“Il grave inadempimento contrattuale non necessita di ulteriori spiegazioni – ha commentato Palombi -, la situazione di grave pericolo igienico sanitario nemmeno. Vi diffido – ha minacciato il sindaco rivolgendosi alla Pragma – all’immediata risoluzione di tale situazione, in difetto – prosegue attiverò gli uffici per iniziare le procedure per la risoluzione contrattuale ed emetterà ordinanza per una raccolta straordinaria i cui costi saranno addebitati alla vostra società”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  REGIONE LAZIO - Bus e treni gratis per le Polizie Locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.