Tivoli – Una “Task force” contro gli omicidi di genere e la violenza sulle donne

Grazie all’accordo firmato nella giornata di martedì con la Procura della città, il Consiglio dell’ Ordine degli avvocati di Tivoli, L’Asl di Roma 5, la Camera Penale di Tivoli e l’Ordine degli Psicologi del Lazio, le autorità tiburtine si impegnano a fornire prevenzione e assistenza in caso di atti di prevaricazione e brutalità espressi nei confronti delle donne. Nello specifico, le donne che subiranno violenza qualora ne facciano richiesta, verranno messe in contatto con professionisti del settore come consulenti, psicologi ed avvocati che le aiuteranno a gestire le varie fasi dei procedimenti atti a penalizzare i loro carnefici.
Oltre ad uno sportello informativo al quale rivolgersi e alle guide legali informative sarà attivata una camera d’ascolto dotata di telecamere, atta a mettere a proprio agio l’interessata allo scopo di facilitare i colloqui con le vittime. Il materiale raccolto all’interno di questi colloqui, potrà essere utilizzato per istruire procedimenti legali o azioni di denuncia che porteranno una maggiore sicurezza e un minor senso di abbandono delle donne abusate sia psicologicamente che fisicamente.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Sedie occupate, rissa tra bagnanti alle Terme di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.