Sottoscritto accordo tra il Comune di Tivoli e la Cisl Fp, in arrivo anche nuovi agenti e nuove auto

Nell'accordo sono previste migliori condizioni di lavoro della Polizia Locale al fine di offrire servizi più efficienti per la sicurezza di prossimità dei cittadini

Sottoscritto l’accordo tra il Comune di Tivoli e la Cisl Fp Roma Capitale e Rieti, dopo l’agitazione aperta nei giorni scorsi. Dal Sindacato spiegano che “l’accordo migliorerà le condizioni di lavoro della Polizia Locale al fine di offrire servizi più efficienti per la sicurezza di prossimità dei cittadini”.

Tivoli – Personale del Comune dichiara lo stato di agitazione. La Cisl FP denuncia “gravissime problematiche” per la polizia locale

“Grazie alla tenacia ed alla forza unitaria dei lavoratori della Polizia Locale di Tivoli – spiega il Segretario Generale della CISL FP di Roma Capitale e Rieti, Giancarlo Cosentino -, nel pomeriggio di ieri, si è tenuto un importante incontro presso il Comune di Tivoli tra i rappresentanti dell’amministrazione e quelli della CISL FP Roma Capitale e Rieti, organizzazione sindacale che aveva proclamato lo scorso 24 settembre lo stato di agitazione e chiesto il tentativo di conciliazione al Prefetto di Roma. Per il Comune di Tivoli erano presenti l’Assessore al Patrimonio e Personale Avv. Angela Dimiccoli in rappresentanza del Sindaco, il Segretario Generale Dott.ssa Lucia Leto ed il Vice Comandante della Polizia Locale di Tivoli Dott.ssa Eleonora Giusti, al termine del quale è stato sottoscritto un accordo vincolante tra le parti, a seguito di specifico mandato dei lavoratori iscritti alla nostra organizzazione sindacale.”

LEGGI ANCHE  Lockdown anticostituzionale in Spagna

L’accordo prevede precisi obblighi per il Comune di Tivoli, e nello specifico:

– la fornitura alla Polizia Locale di n. 4 nuove auto di servizio entro il mese di marzo 2021, con noleggio a lungo termine, dotate di tutti gli standard operativi, in sostituzione dei veicoli obsoleti;
– la fornitura entro il mese di dicembre 2020 delle divise invernali a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta, anche a parziale sostituzione dei capi forniti nel 2018 e risultati difettosi;
– approvazione del progetto di produttività 2020 con il pagamento delle prestazioni già eseguite nei primi mesi dell’anno con una busta paga specifica da erogare entro il 10 dicembre 2020;
– pagamento del saldo della performance (produttività) individuale 2019 nella busta paga di novembre 2020;
assunzione di n. 2 nuovi agenti di Polizia Locale entro la fine dell’esercizio finanziario 2020;
– stanziamento a partire dall’anno 2021 della previdenza complementare integrativa per ufficiali ed agenti di Polizia Locale.

“La Cisl FP Roma Capitale e Rieti – conclude Cosentino – si ritiene particolarmente soddisfatta di aver raggiunto un accordo pieno e soddisfacente, con il quale revocheremo lo stato di agitazione ed invieremo apposita comunicazione al Prefetto di Roma, rispondente alle istanze dei lavoratori, dove l’Amministrazione comunale si è presa impegni precisi, con relative coperture economiche e soprattutto date precise. Questa è la reale dimostrazione che le istanze dei lavoratori della Polizia Locale hanno obiettivi unitari con la cittadinanza, legati ad un miglioramento delle condizioni di lavoro per offrire servizi più efficienti per la sicurezza di prossimità della comunità di Tivoli. Siamo certi che l’accordo sarà rispettato, e con l’occasione auguriamo un buon lavoro al nuovo Dirigente Comandante della Polizia Locale di Tivoli, Dott. Roberto Carbone, che prenderà servizio nei prossimi giorni, comunicando sin d’ora a lui come all’Amministrazione comunale che rimarremo attenti sul rispetto degli accordi presi, e sempre a disposizione, come facciamo da diversi anni al Comando della Polizia Locale di Tivoli, a recepire le istanze dei lavoratori, sempre però con l’obiettivo di poter erogare un servizio migliore e più efficiente alla cittadinanza”.

Tivoli – Nota Cisl sul personale e parco auto e vestiario dei vigili urbani

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *