GUIDONIA - Giochi e attrezzature vandalizzati, chiuso il Parco dell’Albuccione

Vietato utilizzare le attrezzature ludiche e sportive dell’area verde circondata dal campo nomadi. Nei mesi scorsi era toccato ai parchi di Colle Fiorito e Villanova

Vietato l’utilizzo delle attrezzature per le aree gioco e sportive nel “Parco I° Maggio all’Albuccione”. Lo stabilisce l’ordinanza numero 215 firmata venerdì 10 settembre dal dirigente all’Ambiente del Comune di Guidonia Montecelio Egidio Santamaria.

Il provvedimento con effetto immediato è stato emesso a seguito di un sopralluogo presso il parco pubblico e l’annesso campo di calcio a 5 in erba sintetica, durante il quale è stata constatata la necessità di manutenere le attrezzature al fine di ripristinare il rispetto delle norme tecniche di sicurezza. In particolare, sono stati riscontrati numerosi atti vandalici e il danneggiamento di diversi giochi e attrezzature che vengono interdetti fino all’avvenuto ripristino delle condizioni di utilizzo in sicurezza. La Polizia municipale è incaricata della vigilanza, controllo ed esecuzione dell’Ordinanza.

LEGGI ANCHE  A Tivoli, al via alla campagna di raccolta sangue

Vale la pena ricordare che nei mesi scorsi il dirigente Santamaria aveva applicato lo stesso divieto per il “Parco della Mezzaluna” a Colle Fiorito e per il “Parco Cutuli” a Villanova.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *