TIVOLI – Travolge lo scooter e fugge, caccia al pirata della strada

In via Tiburtina una Mercedes investe una moto e si dilegua, ma perde la targa: i vigili urbani ritrovano l'auto, il conducente ha le ore contate

Ha travolto uno scooter ad un incrocio e, invece di fermarsi per prestare soccorso, ha spinto sull’acceleratore ed è fuggito. Ma non si è accorto di aver lasciato sull’asfalto parti della carrozzeria dell’auto e perfino la targa.

Incidente stradale ieri pomeriggio, giovedì 4 agosto, in via Tiburtina a Tivoli.
Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, lo scontro è avvenuto intorno alle ore 16:40 in via Tiburtina all’intersezione con via Pio IX, nel quartiere di Tivoli Terme.

Stando ai primi rilievi effettuati dagli agenti della Polizia Locale di Tivoli, una persona a bordo di una Mercedes si è scontrata con un motociclo, travolgendo il conducente.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Movida violenta, giovane in coma dopo la lite

Mentre l’automobilista scappava, i passanti hanno dato l’allarme e allertato i soccorsi e sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e gli agenti della Polizia Locale.

Il motociclista, un italiano di 48 anni, è rimasto ferito e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni Evangelista” di Tivoli in codice arancione.

Nel frattempo i vigili urbani diretti dal Comandante Antonio D’Emilio hanno attivato le ricerche e rinvenuto l’auto pirata in via Lago delle Colonnelle, davanti al complesso di case popolari dell’Ater, a pochi isolati dal luogo dell’incidente.

La Mercedes è stata sequestrata, sono in corso ulteriori accertamenti per rintracciare il conducente.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.