Palombara – Al lavoro per facilitare le adozioni dei cani

logo lavIl Comune di Palombara Sabina ha dato incarico all’Associazione Love For Animals di seguire le adozioni degli animali di proprietà dell’Ente attualmente ospitati all’interno dei canili convenzionati.
Un’iniziativa che potrebbe permettere a molti cani di trovare una famiglia e contemporaneamente al Comune di risparmiare tutti quei soldi fino ad oggi investiti per il mantenimento degli animali.
Con gli stessi fondi risparmiati l’amministrazione potrà promuovere campagne di prevenzione al randagismo, determinando ulteriori notevoli risparmi economici nella spesa pubblica.
La delibera di giunta è stata accolta molto favorevolmente dalle associazioni animaliste, come la Lav di Roma, che hanno indicato il Comune di Palombara come punto di riferimento per le collaborazioni tra pubbliche amministrazioni e associazioni.
Le associazioni Lav e Alfa si erano incontrate con gli amministratori di Palombara subito dopo il triste caso di “Monchi”, un gatto seviziato fino alla morte: “Avevamo chiesto al sindaco un intervento forte e deciso per condannare un gesto tanto crudele – hanno raccontato dalle due associazioni animaliste – ed avevamo palesato anche le nostre perplessità in merito alla politica del Comune per la tutela e benessere animale, presentando dei progetti di prevenzione e contrasto al randagismo. Il Comune ha risposto positivamente alla nostra proposta ed è nata con l’amministrazione un’ottima collaborazione con conseguenti, importanti, risultati che potranno cambiare la sorte di centinaia di animali in difficoltà”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Alessandri: "Orte - Civitavecchia? seguiremo lo sviluppo con determinazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *