Violenza hooligans: caccia ai supporter con la maglia azzurra

In un video botte e spintoni ai tifosi italiani

Rabbia incontenibile

Il video in rete sta diventando virale e mostra quello che non avremmo voluto vedere: tifosi inglesi esagitati e alticci che danno la caccia a supporter con la maglia azzurra. Colpiscono con calci e pugni, senza alcuna pietà negli ingressi dello stadio di Wembley. La tensione è altissima e la rabbia di alcuni hooligans si trasforma in violenza.

A margine della partita sono state almeno 45 le persone arrestate da Scotland Yard. I fermi a cui si riferisce la Metropolitan Police sono avvenuti in parte nelle ore precedenti il big match ma anche durante il tentativo di sfondamento di alcune persone senza biglietto intenzionate a fare irruzione nell’impianto sportivo londinese.

LEGGI ANCHE  TIVOLI – Giocattoli da barattare, tornano i Piccoli Mercanti in Piazza

Il post partita sembra essere stato caratterizzato da tutt’altra atmosfera: la delusione fra i tifosi dei Tre Leoni è stata evidente ed il rientro a casa per molti è stato malinconico.

Gli interventi delle forze dell’ordine si sono concentrati soprattutto per evitare assembramenti nei locali e nei pub per il timore della variante Delta.

 

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.