La favola dell’attore di Montecelio

Nel paese del tango porta il teatro in televisione con più di 1500 rappresentazioni

Melito Spartaco Margozzi , nasce a Montecelio Il 14 settembre 1921. La famiglia molto umile è costretta ad emigrare in Argentina, in quella che in tanti hanno etichettato come “l’America dei poveri”. Nel paese del tango diventa un noto attore teatrale, con lo pseudonimo di Dario Vittori. L’artista, inizia la sua carriera sul finire degli anni ’30 arrivando a portare il teatro in televisione con più di 1500 rappresentazioni in 28 anni. Inoltre, ha partecipato ad una ventina di film. Dopo la sua morte, avvenuta nel 2001, è stato ricordato con l’intitolazione del teatro comunale e l’apposizione di una targa sulla sua casa natale in via Marco Valenti.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Al borgo di Sacrofano col Fai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *