Lega Nazionale Dilettanti: si è dimesso il presidente Cosimo Sibilia

Lega Nazionale Dilettanti: si è dimesso il presidente Cosimo Sibilia

La causa delle dimissioni è racchiusa in questa dichiarazione a caldo dell’ormai ex presidente dell’organo italiano più importante del calcio dilettantistico: “Rassegno le mie irrevocabili dimissioni alla vigilia di un appuntamento che dovrebbe apparire ‘formale’ ma che, per volontà di terzi, potrebbe avere rilevanza diversa: una buona parte del Consiglio direttivo del 28 ottobre non avrebbe voluto approvare il bilancio. La sola ipotesi che tale vergogna potesse accadere mi impone di farmi da parte, favorendo le condizioni perché un ‘atto dovuto’ non sia barattato col mercato delle aspirazioni carrieriste”. La scelta è stata spiegata come la “giusta conclusione di un percorso che mi ha visto privilegiare dignità, responsabilità e onestà”.

LEGGI ANCHE  La Tibur Volley insegue la vetta in serie D

Adesso la gestione, secondo quanto previsto dalle norme, viene trasferita al Vicepresidente vicario Ettore Pellizzari, il quale – entro 180 giorni – dovrà avviare il percorso elettorale e convocare l’Assemblea Straordinaria elettiva della Lega Nazionale Dilettanti.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s