TIVOLI - Trasporta cassette usate senza permessi, denunciato

Stamane i Carabinieri Forestali e le guardie ambientali della Congeav hanno fermato un 34enne nigeriano nei pressi dell’isola ecologica: mezzo sequestrato

Circolava col camion carico di con cassette di plastica e legno, pedane e scarti alimentari miscelati tra loro senza uno straccio di permesso.
Per questo oggi, lunedì 15 novembre i Carabinieri Forestali della stazione di Guidonia hanno denunciato per trasporto illecito di rifiuti non pericolosi un nigeriano di 34 anni incensurato e residente a Tivoli.
I militari in collaborazione con le guardie ambientali dell’associazione Congeav hanno fermato l’uomo sulla via Tiburtina nei pressi dell’isola ecologica in località Bivio di San Polo al volante di un camion intestato ad una società amministrata da un cittadino egiziano specializzata nel commercio di prodotti ortofrutticoli e titolare di due punti vendita in città.
Il mezzo, lo stesso utilizzato anche per il trasporto di frutta e verdura destinati alla vendita al minuto, è stato sequestrato in quanto il 34enne era sprovvisto dell’iscrizione all’Albo dei Gestori ambientali prevista per la gestione di rifiuti come le cassette usate.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  L'Ice park di Tivoli centro aperta fino a fine gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *