TIVOLI – Buoni spesa, sono avanzati 78 mila euro: via al nuovo bando

La giunta del sindaco Giuseppe Proietti a favore dei bisognosi

Nuovo bando del Comune di Tivoli per l’erogazione di buoni spesa. Lo ha deciso venerdì 6 maggio con la delibera 103 la giunta del sindaco Giuseppe Proietti che ha dato mandato ai Servizi sociali di riaprire i termini per la concessione alle famiglie in condizioni di bisogno dei buoni spesa da spendere nei punti vendita convenzionati con il Comune.

La scelta deriva dall’aver preso atto che del fondo da 425.153 euro – 275.153 per generi alimentari e medicinali e 150 mila euro per il pagamento delle utenze domestiche – assegnato al Comune di Tivoli da parte del Ministero degli Interni sono avanzati 78.729,41.

In particolare, il 13 aprile il Comune ha erogato buoni e rimborsato utenze per un ammontare complessivo di 331.250 euro, mentre il 2 maggio sono stati liquidati i rimborsi delle utenze agli aventi diritto per un ammontare complessivo di 14.923,59 e riconosciuto il diritto ad altri 4 beneficiari di buoni pasto.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Ciak si gira, a Ponte Gregoriano arriva “Il Ballo”

Per la presentazione delle istanze gli aventi diritto ai buoni spesa hanno 10 giorni di tempo a far data dalla pubblicazione del nuovo avviso.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.