GUIDONIA – Vandali in azione, blitz in palestra e al Centro anziani

A Setteville razzia e danneggiamenti nell’impianto sportivo comunale di via Manzoni e nel circolo per la Terza Età. Nessuno ha visto né sentito

Hanno staccato grate e scardinato porte, eppure nessuno del vicinato si è accorto di nulla. Così stanotte sono stati razziati e danneggiati il Centro Anziani e la palestra comunale di Setteville, quartiere di Guidonia Montecelio.

A renderlo noto al quotidiano on line Tiburno.Tv sono la “Asd Roma 3”, la società di pallavolo presieduta da Annamaria Aleo che da tre anni gestisce la palestra comunale di via Alessandro Manzoni, e Sergio Crescenzi, da gennaio presidente pro tempore dell’adiacente Centro sociale “Bella Età” di via Vittorio Alfieri.

La scoperta è avvenuta stamane, lunedì 30 maggio, da parte degli insegnanti di Educazione Fisica della vicina scuola media di via Carlo Todini che avevano accompagnato gli alunni in palestra per le attività ginniche. Sul posto sono intervenuti i responsansabili del Centro anziani e della “Asd Roma 3” insieme ai carabinieri della Tenenza di Guidonia.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Movida violenta, giovane in coma dopo la lite

Secondo le prime informazioni raccolte dal quotidiano on line Tiburno.Tv, i balordi hanno preso di mira il Centro anziani, dove sono riusciti prima a smurare la grata di protezione e poi a forzare la finestra. Una volta all’interno dei locali, gli ignoti hanno messo a soqquadro ogni angolo del Circolo senza portar via uno spillo, anche se all’interno di una scatola erano nascosti circa 80 euro in banconote che evidentemente devono essere sfuggiti ai malintenzionati.

Dal Centro anziani, però, i ladri hanno prelevato un mazzo di chiavi, tra cui la chiave di un cancello che divide il Centro anziani dalla palestra, all’interno di un complesso di proprietà comunale nel centro abitato del quartiere.

Scardinata la porta d’emergenza, i malviventi hanno avuto campo libero all’interno dell’impianto sportivo. Così hanno forzato due distributori automatici di bevande e snack facendo razzia delle monete incassate, mentre in palestra hanno portato via sei palloni da volley.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Si ribalta col Quad dell’amico, muore a 32 anni

Non contenti, gli autori del raid hanno forzato e danneggiato le porte degli uffici della “Asd Roma 3” e della “Pro 7 Ville”, l’associazione che gestisce il campo di calcio a 5 presente nel complesso ubicato tra via Manzoni e via Alfieri, oltre alle porte di altri locali a uso magazzino.

I ladri hanno agito indisturbati, considerato che il complesso di proprietà comunale non è dotato di un impianto di allarme e video-sorveglianza.

Speriamo – commenta il presidente del Centro anziani Sergio Crescenzi – che il Comune venga a riparare i danni in giornata: non possiamo lasciare il circolo con la finestra aperta col rischio che i vandali tornino”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.