SAN GREGORIO – Vince il campionato, contributo del Comune alla squadra di calcio

La giunta Colagrossi assegna 2.200 euro alla Asd Gregoriana, vincitrice del campionato di Terza Categoria. Altri 2.500 euro all’associazione bandistica

A giugno scorso ha entusiasmato i tifosi vincendo il Campionato di Terza Categoria Girone A. Anche per questo ora il Comune di San Gregorio da Sassola, paese a 18 chilometri da Tivoli, ha concesso un contributo straordinario alla “Asd Gregoriana”, la squadra di calcio del paese quest’anno impegnata nel campionato di Seconda Categoria.

Lo stabilisce la delibera numero 56CLICCA E LEGGI L’ATTO – con la quale venerdì scorso 16 settembre la giunta comunale del sindaco Giovanni Loreto Colagrossi ha assegnato alla Associazione sportiva dilettantistica un contributo straordinario pari a 2.200 euro in quanto la “Asd Gregoriana” è rappresentativa degli interessi diffusi e rientra tra le funzioni fondamentali del Comune di San Gregorio da Sassola la valorizzazione delle risorse della comunità locale, promuovendo lo sviluppo economico e sociale.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA – Lenzuola sporche e cibo scadente, nei guai una casa per anziani

L’erogazione del contributo fa seguito alla nota della società sportiva che il 29 giugno aveva richiesto una somma di 2.500 euro a sostegno dell’attività calcistica per l’anno 2022/2023.

Sempre venerdì scorso 16 settembre la giunta Colagrossi con la delibera numero 53CLICCA E LEGGI L’ATTO – ha concesso un altro contributo straordinario di 2.500 euro alla Associazione Banda Musicale città di San Gregorio da Sassola. La somma vale a titolo di rimborso spese, a fronte dei servizi bandistici espletati nel 2022 in occasione delle Festività di san Gregorio Magno, della Celebrazione del Venerdì Santo, della Festività Sant’Isidoro, della Festività del Corpus Domini, delle Festività del 14 e del 15 Agosto, oltre che Festività della Madonna della Cavata e della Celebrazione del 4 Novembre.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Offese su Facebook a Laura Boldrini, hater condannato

Il 21 luglio scorso il Presidente della Banda Angelo De Paolis aveva presentato al Comune una richiesta di rimborso spese quantificato in euro 3.000.

La somma di 2.500 viene erogata per l’importanza che i servizi bandistici rivestono per l’economia del territorio di San Gregorio da Sassola.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.