TIVOLI – Ciak si gira, Filippo Timi a caccia del serial killer

Lunedì la troupe della serie Sky “Dostoevskij” sarà in via Tiburtina all’ingresso di Tivoli: scatta il divieto di sosta dal civico 11 al 69

Il titolo provvisorio è “Dostoevskij”, un noir investigativo sul male.

Lunedì 3 ottobre la troupe della produzione “Paco Cinematografica Srl” girerà a Tivoli alcune scene della prima serie televisiva realizzata da Fabio e Damiano D’Innocenzo e prodotta da Sky Studios per l’Italia.

Per questo lunedì 3 dalle 00,01 alle 24 scatta il divieto di sosta in via Tiburtina direzione Tivoli dal civico 69 al civico 11.

Protagonista della nuova serie – descritta come un noir investigativo che indaga l’animo umano “in tutta la sua abissale complessità” – sarà l’attore Filippo Timi (Vincere, I delitti del BarLume, Favola, Le otto montagne). Timi indosserà i panni di Enzo Vitello, un detective brillante dal passato doloroso, che indaga sulla scia di sangue di uno spietato serial killer, soprannominato Dostoevskij a causa delle lettere piene di dettagli macabri che lascia sulle scene del crimine.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Inseguimento con la Polizia, il fuggiasco era ricercato

Ossessionato dalle parole del killer, il poliziotto arriva al punto di intraprendere una pericolosa indagine in solitaria, avvicinandosi sempre di più all’inquietante verità, mentre cresce in lui il bisogno di chiudere i conti con il passato.

Il debutto su Sky è previsto nel 2023.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.