CERVARA – Camminata per conoscere il cervo: escursione guidata e gratuita

Visita nell'area faunistica del cervo con gli esperti del Parco dei Monti Simbruini

Il Parco dei Monti Simbruini propone per lunedì 24 aprile 2023 una visita guidata all’area faunistica del Cervo. Sarà una piacevole camminata di circa due chilometri sotto la guida degli esperti del Parco che condurranno i partecipanti alla conoscenza dei cervi.

Durante la visita guidata verrà effettuata una “dimostrazione” di monitoraggio radiotelemetrico per illustrare la modalità con la quale vengono controllati i cervi reintrodotti in libertà.

La partecipazione è gratuita, con prenotazione obbligatoria. Appuntamento alle ore 10 al bivio Prataglia-Campaegli Cervara di Roma.

(Per info e prenotazioni: 338.4968308 – ufficio.naturalistico@simbruini.it)

Una esperienza che si consiglia di ripetere anche in autunno per ascoltare il bramito del cervo. Il volgere della stagione verso l’autunno è il periodo in cui i cervi sono nel pieno della stagione dell’amore ed è facile sentire riecheggiare, a partire dal tramonto, i loro bramiti. Che cos’è il bramito? Lo chiarisce Parchilazio.it
E’ il verso d’amore emesso dai maschi di cervo, al fine di dimostrare tutta la loro forza e di conquistare l’harem delle femmine. Dopo aver lottato e conquistato i branchi di femmine, i maschi comunicano ai rivali la loro posizione e il loro rango. Più forte è il bramito più il cervo dimostra la propria potenza e comunica agli altri maschi di stare alla larga.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - “Salviamo la Natura”, gli alunni realizzano un murales a scuola

Dove è possibile ascoltare il Bramito del Cervo

Per chi ama il mondo naturale, il Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, la riserva della Duchessa, il Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili, la Riserva Naturale Regionale dei Monti Navegna e Cervia e Il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga offrono l’opportunità di ascoltare questo meraviglioso canto d’amore attraverso eventi di gruppo ed escursioni guidate che rendono l’esperienza unica ed emozionante.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.