Monterotondo – “Tafferugli” in Comune per la chiusura di piazza del Duomo

“Chiusi per non chiudere” questa la scritta sulle serrande abbassate dei negozi del centro storico di Monterotondo. Stamattina, mercoledì 11 settembre, gli esercizi commerciali del centro storico di Monterotondo e di via Cavour sono rimasti chiusi, a simbolo della protesta avviata da circa quaranta commercianti della zona. “Protestiamo per far sì che Piazza del Duomo non diventi isola pedonale, come disposto dalla delibera 211/2013 che dovrebbe entrare in vigore sabato 14 settembre, perché la chiusura al traffico e la mancanza di posti auto non favorirebbero l’afflusso di clienti alle nostre attività, già svantaggiate dalla chiusura al traffico di Via Cavour”, hanno dichiarato a Tiburno gli esercenti. Indignati per non essere stati chiamati in causa, ma sicuri delle proprie motivazioni, con 125 firme raccolte alla mano, alle 9 di mattina, invece di aprire la propria attività, i negozianti si sono recati presso la sala consigliare del Comune per esporre personalmente il problema al Sindaco. Alcuni “tafferugli” iniziali, a causa della visita inaspettata, non hanno impedito il dialogo tra il Sindaco Alessandri e i commercianti, che hanno esposto con toni forti le proprie ragioni. A sostenerli il Consigliere Comunale Mario Belli, che, attraverso un comunicato stampa ha espresso il proprio sostegno al “Comitato per il No”. Oltre agli ingenti danni che verrebbero provovati alle micro imprese locali, il Consigliere Belli ha portato alla luce un’altra problematica: “Il Duomo di Monterotondo verrebbe isolato. La Determina parla di realizzare una migliore tutela del patrimonio storico, allora perché non è stato interpellato il Parroco che invece è fermamente contrario all’istituzione della ZTL?”. Il Sindaco Alessandri, preso atto delle motivazioni della protesta, ha preso l’impegno di esporre al Consiglio la problematica e dare loro una risposta a breve. Nel caso in cui la delibera non sia annullata e non si giunga a un compromesso, si prospetta una settimana calda per i commercianti del centro storico, che non si daranno facilmente per vinti.

Marta Rossi

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Parcheggio di via Tiburto all’asta, il Comune ci riprova per la terza volta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.