93° festa delle Cerase

Domenica 27 giugno a Palombara Sabina si festeggiano le cerase

Mostre, rassegna di costumi storici, e premio alla ciliegia più bella

La tradizione non si ferma: domenica 27 giugno a Palombara Sabina si festeggiano le cerase. Un appuntamento, da mattina a sera, circoscritto a piazza Vittorio Veneto in cui sarà protagonista la ciliegia palombarese. Si comincia alle 9 del mattino con l’esposizione di un carro realizzato con le ciliegie dai produttori locali; alle 10 l’apertuta di mostre sulle cerase e di artigianato e fotografia; si continuerà con la rassegna dei costumi storici indossati da donne palombaresi e a mezzogiorno l’intervento di Miss Cerasa 2019. Il momento più atteso alle 11,30 quando una giuria di esperti (tutti produttori) consegnerà il premio Miglior Cerasa, ossia la cerasa più bella dell’ultima raccolta. ”Non ci saranno sfilate ne’ di carri, ne’ di costumi. Ma solo esposizioni”, premettono dalla Pro Loco, ”E l’ingresso nella piazza sarà contingentato. Quello di domenica 27 giugno, pur per noi importante, sarà un appuntamento interlocutorio ed è per questo che è stato chiamato ”Evento di continuità e coincide con la 93° festa delle cerase, quasi cento anni della nostra storia. L’anno scorso per festeggiare solo appuntamenti on line”. Nel pomeriggio saltimbanchi e artisti da strada come intrattenimento per i più piccoli, un nuovo incontro con Miss Cerasa e illustrazione del carro.

LEGGI ANCHE  Tanta partecipazione al concerto di Morlupo

Ogni anno, in occasione della sagra che in periodi pre Covid attraeva più di diecimila visitatori, le associazioni dei carristi palombaresi si sfidano per la realizzazione del carro carico di cerase più bello. Quest’anno le associazioni, per via delle limitazioni, si sono riunite e presenteranno un solo progetto.

In concomitanza della festa il castello Savelli Torlonia, tra i più grandi d’Italia, in genere visitabile nel week end, resterà chiuso.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *