SANT’ANGELO ROMANO – Sorpresi a rubare dieci bombole del gas dal deposito di un supermercato

I carabinieri arrestano tre persone domiciliate presso il campo nomadi di via di Salone e già note alle forze dell’ordine

Nella notte, i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo Romano hanno arrestato tre persone con l’accusa di tentato furto. Si tratta di un 46enne, un 29enne e un 20enne, tutti domiciliati presso il campo nomadi di via di Salone e già noti alle forze dell’ordine.

Transitando nei pressi di un supermercato in via Palombarese al km 23.100, i Carabinieri hanno sorpreso i complici mentre caricavano nella propria autovettura 10 bombole del gas, appena prelevate furtivamente dal deposito dell’esercizio commerciale, dopo averne forzato la serratura di ingresso.

I tre sono stati immediatamente bloccati e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Delitto in baraccopoli, il sospettato al giudice: “Sono innocente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *