GUIDONIA – Incendio a Villalba, fiamme a ridosso di case e roulotte

Pare che il rogo sia divampato in un campo adiacente alla linea ferroviaria che separa le abitazioni dall’accampamento rom di Bagni Vecchi

Le fiamme sarebbero divampate in un terreno incolto adiacente la linea ferroviaria, lambendo sia le abitazioni che l’accampamento. Panico oggi pomeriggio, mercoledì 22 settembre, a Villalba di Guidonia dove le fiamme alte e la colonna di fumo nero ha fatto pensare al peggio.

Sul posto per domare il rogo sono intervenuti:

Il nucleo volontari di Guidonia con 2 squadre (botte e pick-up), la squadra di Roma est lunghezza, l’arfi Roma i vvaa tivoli e il gos tivoli  Mentana, Monterotondo, Nomentum, Ares 118 Oltre alla Polizia di stato Tivoli, cc Guidonia, la Polizia locale di Tivoli e gli Ispettori ambientali della “Congeav” di Tivoli

Tutto è accaduto in via Udine dove le fiamme hanno lambito le case e oltrepassato i binari della linea ferroviaria per attaccare un cumulo di rifiuti abbandonato all’interno del campo rom di via dei Bagni Vecchi, abitato da slavi e cittadini italiani, dove già il 7 marzo 2019 scoppiò un violento incendio in cui perse la vita un 80enne bosniaco. Le fiamme sono state domate.

LEGGI ANCHE  Solidarietà alla Cgil, a Tivoli una manifestazione dell’Anpi

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *