Il fisico Giorgio Parisi nella nomination per il Nobel

Nell'elenco dei candidati più accreditati al premio

Soddisfazione e orgoglio italiano

Il fisico romano Giorgio Parisi è entrato a far parte della classifica della Clarivate Citation Laureates – una sorta di anticamera del premio Nobel – come studioso tra i più citati al mondo nelle pubblicazioni scientifiche.

Professore ordinario di Fisica Teorica alla Sapienza di Roma, già Presidente dell’Accademia dei Lincei e ricercatore associato dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare al Cnr, Giorgio Parisi è stato citato per le scoperte rivoluzionarie relative alla cromodinamica quantistica e lo studio dei sistemi disordinati complessi”.

Determinanti i suoi contributi  in diverse aree della fisica: dallo studio delle particelle elementari alla meccanica statistica e alla fluidodinamica, dalla materia condensata ai supercomputer.

LEGGI ANCHE  Solidarietà alla Cgil, a Tivoli una manifestazione dell’Anpi

Il fisico si è dichiarato molto soddisfatto del riconoscimento:È una cosa importante e non so come mai finora nella classifica non abbiano mai menzionato un italiano che lavori in Italia. Sono il primo, speriamo porti fortuna!”.

L’attribuzione a Parisi del Clarivate Citation Laureates va ad aggiungersi ad una lunga lista di riconoscimenti conquistati nel tempo e culminati, proprio quest’anno, con il prestigioso Wolf Prize per la Fisica.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *