Regione Lazio – Sciopero di 4 ore per il rinnovo del contratto

Incorceranno le braccia gli operatori dei i mezzi pubblici e privati che aderiscono alle maggiori sigle sindacali dei trasporti

Oggi nuova agitazione degli operatori dei mezzi pubblici e privati, su tutto il territorio italiano. Le modalità, però, si declinano di Regione in Regione.

Proclamato da Filt Cigil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fisa Cisal e Ugl Autoferrotranvieri, lo sciopero nel Lazio si svolgerà dalle 8.30 alle 12.30, per sollecitare il rinnovo del contratto nazionale degli autoferrotranvieri internavigatori, scaduto il 31 dicembre 2017.

L’agitazione coinvolgerà l’intera rete Atac, e dunque potrebbe toccare bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie della linea Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

A rischio sciopero ci sono anche le linee periferiche gestite da Roma Tpl e quelle di Cotral, concessionaria del servizio di trasporto pubblico locale extraurbano della Regione Lazio.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Core il cane simbolo dei maltrattamenti è morto d'infarto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *