CALCIO – Serie D: colpaccio Scalo! Tris interno al Nuova Florida

Continua l’ascesa del Real Monterotondo Scalo nel campionato di Serie D

Continua l’ascesa del Real Monterotondo Scalo nel campionato di Serie D: dopo un inizio di stagione difficile, la società del patron Bruno Saccà è riuscita a rialzare la china, grazie anche ai numerosi nuovi arrivi della sessione invernale, ed adesso si trova a soli due punti dalla salvezza diretta.

Nell’ultimo incontro, andato in scena mercoledì 30 marzo allo stadio “Ottavio Pierangeli” di Monterotondo, valido per la 26esima giornata del Girone G, gli eretini sono riusciti ad imporsi con il risultato di 3-2 sulla seconda forza del campionato: il Team Nuova Florida. Si tratta del terzo successo consecutivo per i ragazzi di mister Paris, che dopo le vittorie contro Vis Artena e Sassari Latte Dolce riescono ad avere la meglio anche della compagine biancorossa.

Primo Tempo

A partire meglio sono però gli ospiti che sfiorano il gol in apertura di match con il cross teso di Moretti sul quale però non arriva nessuno. Il match si sblocca al 13’pt, quando Svidercoschi ruba palla al limite dell’area avversaria: la prima conclusione viene respinta da Giordani, il quale però non può nulla sul tap-in del numero 9. Si tratta della decima rete stagionale per l’attaccante classe ‘99, protagonista anche nel match d’andata ma con la maglia del Nuova Florida.

Lo Scalo prende coraggio e sfiora il raddoppio con la punizione di Riccucci che termina di nuovo a lato. Gli ospiti tornano a rendersi pericolosi alla mezz’ora, trovando immediatamente il pareggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Oliana riesce a liberarsi sulla fascia sinistra riuscendo a mettere in scivolata un pallone sul quale si avventa Capparella, bravo e fortunato a trovare la base del palo e quindi la rete che vale l’1-1. Il gol del pareggio dà coraggio agli uomini di Bussone, che in chiusura di frazione rischiano in più occasioni di portarsi in vantaggio.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - "3x3 Black Jesus", i fuoriclasse del basket al playground Alcyone

Prima Persichini impegna Proietti Gaffi con una conclusione al volo deviata da un difensore avversario, poi la potente punizione di Vannucci impegna ancora una volta l’estremo difensore del Real Monterotondo Scalo che è costretto agli straordinari per evitare la rete del 1-2.

Secondo Tempo

La ripresa comincia sotto una pioggia che si farà sempre più battente. Bisogna attendere il 14’st per vedere la prima vera occasione pericolosa che si tramuta subito in gol: Riccucci, rimasto sulla fascia destra dopo un calcio di punizione, è abile nel liberare il sinistro ed a pennellare un ottimo cross sul quale si avventa Santi, bravo ad anticipare tutti nel gioco aereo ed a battere un incolpevole Giordani.

Lo Scalo è di nuovo avanti e gli avversari accusano il colpo, dieci minuti dopo infatti arriva anche la rete del 3-1: cross dalla sinistra, Svidercoschi di testa anticipa il diretto avversario e libera Tilli che tutto solo sul secondo palo non deve far altro che depositare in rete. Gli ospiti non si perdono d’animo e riescono a riaprire il match: su un lancio lungo dalle retrovie, Vannucci si avventa sul pallone e viene spinto da Esposito, il contatto sembra leggero ma per il direttore di gara ci sono gli estremi per il calcio di rigore.

LEGGI ANCHE  FONTE NUOVA - Premiati i Campioni dello Sport e del Fair Play

Dal dischetto va Persichini che spiazza Proietti Gaffi, siglando la rete del 3-2. Sarà l’ultima del match: nonostante l’assedio finale il risultato non cambierà più fino al triplice fischio dell’arbitro.

Grazie a questo successo, il Real Monterotondo Scalo sale a quota 28 punti, a –2 dal 12esimo posto occupato a pari merito da Atletico Uri (prossimo avversario degli eretini) e Gladiator 1924 ma con una partita giocata in più. Il Nuova Florida rimane saldo al secondo posto, ma adesso deve guardarsi le spalle dalle inseguitrici Torres, Afragolese ed Arzachena mentre il Giugliano vola a +10 ma con un match disputato in più. Prossimo impegno per i biancorossi, in casa proprio contro l’Arzachena.

Tabellino Real Monterotondo Scalo – Nuova Florida Calcio 3-2 (1-1 p.t)

Real Monterotondo Scalo: Proietti Gaffi, Potenziani (31’st Carosi), Albanesi, Meledandri (35’st Sganga), Tilli (28’st Marino), Svidercoschi (27’st Capuano), Pasqui, Sansotta (40’st Mattei), Esposito, Riccucci, Santi. A disp: Del Moro, Calisto, Baldassi, Ouedraogo. Allenatore: Paris.

Nuova Florida: Giordani, Moretti (1’st Cesaretti), Oliana, Malano (16’st Grossi), Capparella, Tamburlani, Vannucci (43’st Morelli), Menchinelli (1’st Lovaglio), Contini, Persichini, Katseris. A disp: D’Adamo, Miola, Gjini, Scognamiglio, Trubiani. Allenatore: Bussone

Arbitro: sig. Edoardo Gianquinto (Parma). Assistenti: sig. Andrea Mastrosimone (Rimini), sig. Davide Rignanese (Rimini).

Marcatori: 13’pt Sviderchoschi (RM), 30’pt Capparella (NF), 14’st Santi (RM), 24’st Tilli (RM), 42’st rig. Persichini (NF)

Note: ammoniti Esposito (RM), Meladandri (RM), Persichini (NF), Contini (NF), Lovaglio (NF), Menchinelli (NF).

Luca Pellegrini

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.