Regione Lazio, approvata la Legge sulla Disabilità

Comunicato stampa della consigliera regionale del Partito Democratico Michela Califano

Dalla consigliera regionale del Pd Lazio, Michela Califano, riceviamo e pubblichiamo:

“Dopo 3 anni di lavoro abbiamo finalmente approvato la legge quadro per la “Promozione delle politiche a favore dei diritti delle persone con disabilità”.

Uno strumento importantissimo, di civiltà, che ci permetterà, attraverso lo stanziamento di 5.5 milioni per il triennio 2022/2024, di mettere in campo iniziative per la promozione occupazionale, l’integrazione scolastica, l’accesso allo sport e ai trasporti, un intenso piano di eliminazione delle barriere architettoniche e percorsi di autonomia. 

In particolare la legge interviene sul collocamento mirato, su percorsi di riqualificazione professionale e stabilisce il ruolo del disability manager, figura da inserire negli enti pubblici e nelle aziende private per agevolare la costituzione di reti, servizi e soluzioni in favore dei lavoratori con disabilità.

LEGGI ANCHE  SALUTE – Plasma e farmaci arriveranno col drone

Saranno possibili anche mutui a tasso zero, maggiore trasparenza nei rapporti con la PA.

A livello di trasporti e mobilità personale, lo scopo è monitorare l’attuazione dei piani di eliminazione delle barriere architettoniche e l’abbattimento di quelle sensoriali, favorendo l’accessibilità ai mezzi di trasporto, alle infrastrutture correlate e ai luoghi pubblici e aperti al pubblico.

Una legge ben strutturata, sulla quale c’è stato un confronto anche con le opposizioni, che finalmente ci dà l’opportunità di intervenire in maniera incisiva per promuovere diritti e opportunità per le persone con disabilità. 

Un ringraziamento alla collega Valentina Grippo prima firmataria di questo straordinario provvedimento che ci pone come Regione modello in Italia”. 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.