GUIDONIA – Viabilità, la rotatoria intitolata all’ambientalista Mario Cioni

L’area verde interna dedicata ad Amerigo Fortuna, devoto alla Madonna

La rotatoria prenderà il nome di un politico impegnato nelle battaglie ambientaliste e non solo. L’area verde sarà invece dedicata a chi si è sempre preso cura dell’Immaginetta della Vergine.

Così giovedì 26 maggio con la delibera numero 66 la giunta comunale di Guidonia Montecelio ha deciso di intitolare la rotatoria sita sull’intersezione tra via della Pietrara, via della Selciatella, via Aureliano e via degli Spagnoli alla memoria di Mario Cioni, compianto consigliere comunale dei Verdi negli anni Novanta.

Nel provvedimento la giunta targata Movimento 5 Stelle-Partito Democratico ricorda che Mario Cioni, nato a Gavorrano (Grosseto) il 5 luglio 1941, è stato un politico che con dedizione e moralità ha affrontato diversi temi della città rappresentando un alto esempio di cittadino e uomo politico. Prima Ufficiale dei Carabinieri, poi dipendente del Ministero del Tesoro e infine Dirigente quadro, la giunta ricorda che Cioni fu impegnato su diverse tematiche, prioritariamente su quelle ambientaliste a difesa del territorio e della salute dei suoi concittadini, ma lungo e degno di nota è stato l’elenco di atti, interventi, ordini del giorno, mozioni, iniziative e denunce, prodotto per segnalare, proporre e risolvere problematiche importanti di Guidonia Montecelio.

LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Via dei Sambuchi come in Formula 1, auto contro un muro: un ferito

Con la stessa delibera numero 66 la giunta presieduta dal sindaco Michel Barbet ha deciso di intitolare l’area verde interna alla rotonda alla memoria di Amerigo Fortuna, compianto cittadino guidoniano autore della cappellina all’interno della quale è custodita l’Immaginetta della Madonna.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.