Arriva Cammello, caldo da record

I giorni più caldi dell'estate

Il picco del caldo, sul versante tirrenico, sarà raggiunto tra giovedì 4 e venerdì 5 agosto, con possibili 39 gradi all’ombra e temperature di 10 gradi oltre la media di agosto. La nuova fiammata africana sull’Europa centro-occidentale sta per colpire anche il Lazio. È l’espansione del cosiddetto “Cammello”, come viene definito in gergo meteorologico l’anticiclone africano.

Sarà la Penisola iberica la prima a risentire del grande caldo. Dalla Spagna, quindi, l’ondata anomala svalicherà i Pirenei verso le Alpi. La prima a essere colpita sarà la Francia, seguiranno Svizzera, Germania e Austria. Poi la tenaglia del caldo stringerà l’Italia settentrionale, fino a scendere nelle regioni che affacciano sul Tirreno. Così il Lazio si prepara a uno dei momenti più torridi dell’estate 2022.

LEGGI ANCHE  "rEstate a Cerreto": teatro, stornellatori e piatti bio

Lorenzo Tedici, meteorologo del iLMeteo.it, conferma che l’ennesima ondata di caldo africano investirà l’Europa centro-occidentale: probabilmente questa volta saranno battuti i record per il mese di agosto e non i valori annuali, ma la scaldata europea sarà molto importante e decisa. In Italia si prevedono temperature fino a 38-39 C a Roma, Firenze, Bologna, Milano e anche 40 C sulle zone interne della Sardegna.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.