ASL – Pavimento nuovo in Pronto soccorso, ora si progetta l’ampliamento

Il Direttore Generale della Roma 5 pensa ad una nuova struttura di 1.300 metri quadrati

Dal Direttore Generale della ASL Roma 5, Giorgio Giulio Santonocito, riceviamo e pubblichiamo:

Così come anticipato ad agosto era prevista per il mese di settembre l’approvazione del progetto esecutivo per i lavori di ampliamento del Pronto Soccorso di Palestrina. Ora si procederà con l’affidamento dei lavori. 

Nel frattempo è stato completato il rifacimento della pavimentazione dell’attuale Pronto Soccorso, uno spazio che diventerà un nuovo reparto dopo l’apertura del nuovo Pronto Soccorso.

Il progetto di ampliamento prevede la realizzazione di una nuova struttura in vetro e acciaio adiacente al presidio esistente. La struttura sarà realizzata nello spazio aperto attualmente adibito ad aiuole e aree pedonali.

La nuova struttura si estenderà su una superficie di 650 metri quadrati su un unico piano per ospitare le funzioni di accesso, attesa, accoglienza, visita, assistenza e cura dei pazienti alla quale si aggiungerà un’ulteriore sezione OBI (Osservazione Breve Intensità) di ulteriori 650 metri quadrati che porterà l’estensione complessiva del nuovo Pronto Soccorso a oltre 1.300 metri quadri, raddoppiando per tanto l’area del PS che attualmente è di soli 650 metri quadrati.

Ciò consentirà di razionalizzare i percorsi della struttura, anche in caso di accesso di pazienti con patologie infettivo diffusive. Strategica sarà la prossimità con la Radiologia.

Prevista una razionalizzazione degli accessi con percorsi dedicati ad ogni codice. Oltre alla camera calda, alla sala d’attesa, allo spazio dedicato al triage per la raccolta dati, saranno realizzati percorsi specifici per il codice rosso, arancione, azzurro, verde e bianco,

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  GUIDONIA - Lezioni d’inglese gratuite per gli alunni delle terze medie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.