Città: Fonte Nuova

Christian Florido: Una favola al giorno per la buonanotte ai figli

“Il mese della buonanotte” è una raccolta di favole, scritta da Christian Florido. Una favola al giorno per far addormentare il proprio figlio e trovare un momento di intimità, proprio come si faceva prima dell’avvento della televisione. Proprio così è nato anche questo libro, pubblicato dalla casa editrice Edigiò, specializzata proprio

Vince il bando, ma deve insegnare l’inglese “in nero”

Lavorare un mese “a nero” dentro una scuola pubblica. E’ possibile? E’ successo all’istituto Pirandello di Santa Lucia, dove un’insegnante di inglese ha vinto un bando per il corso pomeridiano, ma ha dovuto lasciare dopo un mese perché non ha avuto un straccio di contratto firmato. Non solo, non c’era

Contro la chiusura della Deluxe Protesta davanti al Senato

di Fabio Orfei
La protesta per la chiusura della Deluxe è arrivata davanti al Senato. Lunedì mattina 4 febbraio una ottantina di lavoratori del colosso della pellicola, insime ai rappresentanti sindacali e al primo cittadino di Fonte Nuova Graziano Di Buò, hanno manifestato in piazza delle 5 Lune a Roma. Slogan e proteste, poi i

Fonte Nuova: Il sole e cento cavalli per festeggiare Sant’Antonio

di Rara Piol
 VEDI TUTTE LE FOTO Quest’anno, Sant’Antonio ha portato la Primavera. Domenica 27 gennaio i cittadini sono scesi in piazza con i loro animali e hanno festeggiato sotto i raggi del sole. Dopo la colazione, oltre cento cavalli hanno attraversato tutta la Nomentana fino ad arrivare in piazza Varisco, accompagnati dall’associazione bandistica, le majorette e gruppi folcloristici. Al galoppo anche le forze dell’ordine:

Neomamme e amiche, i “pasticci” ai fornelli diventano un sito internet

Tutto è nato tra un corso per l’allattamento e un pomeriggio passato al parco. Un consiglio in cucina, una ricetta. Poi le due giovani mamme decidono di far diventare tutte quelle idee, qualcosa di concreto. E’ nato così il sito internet “Le pasticcione” (www.lepasticcione.it) che in appena tre mesi ha collezionato oltre ventimila visite.

Chiude la Deluxe, licenziati 127 dipendenti Nell’area industriale, presto vendita al dettaglio

La pellicola cinematografica va in soffitta e a Santa Lucia chiude la Deluxe Italia. La multinazionale con sede in via delle Molette, che oggi conta 133 dipendenti, nei giorni scorsi ha annunciato l’intenzione di voler aprire una procedura di mobilità legata alla scelta di cessare in tutta Europa la produzione su pellicola, anticipando i tempi fisiologici del passaggio a supporto digitale. Se la notizia dovesse trovare riscontro, sarebbe

Un regolamento del Comune per arginare gli impianti a biomasse

Un regolamento comunale per provare ad arginare il fenomeno degli impianti a biomasse che stanno proliferando sul territorio. E’ l’idea unanime che è uscita fuori dalla commissione sanità che si è riunita lo scorso giovedì 20 dicembre presso la sala giunta di via Machiavelli. Una commissione aperta a chiunque voleva dare un contributo e in particolare al nuovo comitato sorto proprio in seguito alla scoperta del problema:

Inaugurata la Nomentana bis risolto il traffico alla Centrale del Latte

A poche ore dall’inaugurazione, il traffico di ritorno sembrava già scomparso. Ha superato l’esame e gli ultimi scetticismi la Nomentana bis, aperta al traffico alle 5 del pomeriggio di venerdì 14 dicembre. Intorno alle 2, grande festa con il presidente della Provincia Nicola Zingaretti e i sindaci della zona per il taglio del nastro.

Caso Budroni, rinviato a giudizio del poliziotto che lo ha ucciso sul Raccordo

di Fabio Orfei
Rinviato a giudizio il poliziotto che il 30 luglio 2011 ha sparato e ucciso Bernardino Budroni. Il 41enne di Fonte Nuova quella notte era andato sotto casa della ex a Cinecittà e poco dopo era iniziato un inseguimento concluso sul Raccordo all’altezza dell’uscita Centrale del Latte. Dunque lo scorso 19 dicembre il Gup di Roma Cinzia Parasporo ha rinviato a giudizio l’agente Michele Paone con l’accusa di omicidio colposo. Il processo inizierà a ottobre del 2013.Son durate 18 mesi di indagini portate avanti dal pubblico

Nomentana Hospital, una srl per salvare gli accreditamenti dalla liquidazione

Continua la telenovela legata al futuro del Nomentana Hospital di Tor Lupara. Lo scorso 29 novembre i soci e i loro legali si sono trovati di fronte al Tribunale d’Appello per l’udienza nel merito sulla messa in liquidazione della società. Oltre alle socie recedute, le due sorelle Desiderata e Maria Francesca Berloco,