Torrita Tiberina – Arrestato ladro di dipinti sacri

I Carabinieri della Stazione di Torrita Tiberina, questa notte, hanno tratto in arresto un uomo incensurato di 53anni, A. D. F., nato e residente a Roma, ma di fatto domiciliato a Civitella San Paolo. Unitamente ad un complice, il malvivente aveva effranto la porta della cappella di Santa Lucia, a Nazzano, ed aveva asportato una tela del 1700 raffigurante l’immagine della Santa, per poi allontanarsi su un motociclo.

Immediate indagini dei Carabinieri della Stazione di Torrita Tiberina, Comandante in testa, hanno portato al rinvenimento del motociclo, poco distante dal luogo di dimora abituale del ladro. Intercettato l’autore del delitto, i Carabinieri hanno rinvenuto l’opera d’arte tra alcuni cespugli poco distanti.

Il malvivente è stato tratto in arresto e tradotto presso il carcere “Rebibbia” di Roma, dopo aver sostenuto il giudizio con rito direttissimo presso il Tribunale di Tivoli. La tela, posta sotto sequestro, verrà al più presto restituita al Comune di Nazzano, proprietario della cappella e dell’immagine sacra.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Via dei Sosii, sono iniziate le prove tecniche di Ztl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.