Castel Madama – Centro anziani si rifà il look e rilancia: a maggio riapre il campo da bocce

centro-anzianiA Castel Madama, il 28 settembre, il consigliere comunale di maggioranza Domenico Moreschini ha presentato i lavori effettuati nella sede del centro sociale anziani. In tanti all’appuntamento in vicolo del Mattatoio. La struttura è stata completamente ritinteggiata ed eliminate le perdite nei bagni.

«I lavori – spiega Moreschini – sono stati effettuati grazie all’utilizzo e alla valorizzazione degli operai comunali e dell’ufficio tecnico». L’incontro del 28 è stato pure l’occasione per Moreschini, con delega al centro anziani, di presentare il nuovo programma messo a disposizione degli iscritti al centro: giornate della salute con la possibilità di effettuare screening gratuiti, corso di informatica, di ginnastica e di yoga.
Finalmente dopo molti anni si è riusciti a restituire agli iscritti del centro anziani una sede dignitosa e funzionale, effettuando interventi di imbiancatura e tinteggiatura, di ristrutturazione idrica ed elettrica e ponendo due paletti all’entrata del centro per evitare la sosta selvaggia dei veicoli che spesso ostacolavano il regolare ingresso dei soci. Tutto ciò e stato possibile per l’impiego dell’ufficio tecnico che lavorando in economia tramite gli operai comunali ha operato su tutti i fronti, sostenuti anche dal contributo di molti soci che in silenzio hanno aiutato per rendere il centro più bello e ospitale per tutti.
«Dopo aver constatato in prima persona la soddisfazione dei soci, prometto che in futuro non intendo dormire sugli allori, poiché il tempo insegna che si può e si deve fare sempre di più. Ad esempio m’impegno per maggio prossimo a far riattivare il campo da bocce», continua Moreschini.
«Inoltre chiedo scusa alle persone che non ho potuto citare durante il discorso inaugurale. In primo luogo a tutte le iscritte del centro che mi hanno consegnato i dolci per allestire il rinfresco, e poi alla varie ditte castellane. Ricordo pure l’impegno dell’amministrazione per l’ultimo soggiorno estivo, svoltosi nella località di Grottammare», aggiunge Moreschini.
«Sottolineo, infine, che tutto quello che sono riuscito a fare sinora per i miei concittadini è stato possibile grazie a coloro i quali mi hanno sostenuto e creduto in ogni mia proposta senza tirarsi indietro», conclude Moreschini.
La serata inaugurale di fine settembre è proseguita con l’intervento del sindaco di Castel Madama, Domenico Pascucci, che, approfittando dell’occasione, ha illustrato ed istruito ancora una volta, i cittadini castellani sulla raccolta differenziata e sulla sua positiva riuscita.
Mentre il presidente del consiglio comunale di Castel Madama, Federico Pietropaoli, ha dato delle delucidazioni sulla nuova sede del centro anziani che dovrà essere costruita in località Frainili.

Gino Ferretta

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Monterotondo - Anziano muore mentre stava per prendere il treno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *