Capena – Travolto sulla Tiberina, muore il 39enne Alessandro Matteoni

Incidente mortale a Capena, intorno al chilometro 15,900 della via Tiberina all’altezza della Nissan Italia. A perdere la vita è stato un uomo di 39 anni residente a Capena, Alessandro Matteoni, investito da un’auto alle ore 21 sabato 10 novembre. Matteoni non è morto sul colpo ma è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Sant’Andrea, dov’è giunto purtroppo senza vita. La dinamica è ancora al vaglio dei carabinieri della Stazione di Capena, intervenuti sul posto dopo l’incidente.

Ad investire l’uomo, che secondo i primi rilievi si trovava a piedi a bordo della strada statale, è stato un uomo residente di 48 anni, che si stava dirigendo in direzione Roma a bordo di una Renault. L’uomo, dopo il terribile impatto, si è fermato per dare soccorso a Matteoni. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare. Le lesioni riportate dall’uomo sono risultate troppo gravi nonostante l’arrivo tempestivo dei soccorsi. L’ipotesi di reato in questi casi è quella di omicidio colposo a carico del mentanese. Inutile la corsa in ospedale nel tentativo di salvarlo. In settimana si terranno i funerali di Matteoni. Commozione in paese per il tragico incidente.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  MONTEROTONDO - Anziano investito mentre fa jogging, è grave

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.