imprese

Imprese del Lazio & Covid: 8 su 10 hanno ridotto il fatturato

Una notizia che non è certo una sorpresa: secondo l’indagine di Federlazio “Le conseguenze del Covid-19 sulle pmi del Lazio” 8 imprese su 10 hanno ridotto il fatturato causa pandemia nel 2020

Una leggera ripresa nell’ultima parte dell’anno ma grosse difficoltà per le imprese del Lazio causa Covid per tutto il 2020, tanto è vero che 8 su 10 hanno ridotto il loro fatturato rispetto al 2019, con un arretramento di risorse pari al 64%, soprattutto per quelle più grandi e con un numero di addetti superiore a 100. È quanto emerge dall’indagine di Federlazio “Le conseguenze del Covid-19 sulle pmi del Lazio”. Un report sulle imprese laziali che in tutto il 2020, con una “finestra” nei primi due mesi del 2021, in grado di testimoniare, nonostante tutto, la grande resistenza agli effetti della pandemia, in un percorso di ripresa che comunque rimane all’insegna di incertezza e disomogeneità. I motivi ovviamente sono sotto gli occhi di tutti, con un ko (o quasi) di fatturato per i comparti di ristorazione, commercio, turismo, ospitalità in genere, spettacolo, trasporti. Si salvano (ma si fa molto per dire) i settori manufatturiero e edilizio. L’indagine è stata realizzata con il contributo della Camera di commercio di Roma, ed è stata condotta mediante questionario online rivolto ad un campione di 500 imprese. Nel dettaglio,  il 58%, cioè 6 aziende su 10, ha usato lo smartworking, in particolare nei primi mesi pandemici, mentre poi il livello del lavoro in remoto riguarda il 26% delle imprese. E l’80% di esse ha dato via libera alla cassa integrazione. Segnali positivi, dice ancora la ricerca Federlazio, sono legate a quel 26% di aziende che mostrano incrementi alle attività aziendali, questo però nei primi due mesi del 2021 anno per il quale però il 38% prevede una ulteriore riduzione del proprio fatturato, un forte calo per  il 13%. I mercati di riferimento sono rappresentati dal 22% per la  domanda interna, il 22% per l’export. Il 31% degli imprenditori pensa che per risollevarsi dalla crisi ci vorrà almeno un altro anno, il 3% teme per la chiusura dell’ attività, il 12% pensa che dovrà cambiare il proprio business.

LEGGI ANCHE  Fondi Europei, 16 miliardi in arrivo per la Regione Lazio

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *