L’Andrea Doria sogna la B1

Coach Guzzo :” Siamo pronti a dare il massimo con l’obiettivo di provare ad allungare la nostra stagione”.

Nella passata stagione dopo uno start complicato l’Andrea Doria, impegnata nel campionato di volley nazionale di serie B2, dimostra nella seconda parte della competizione talento e qualità. Tali peculiarità hanno trovato “sfogo” nell’attuale campionato con le tiburtine capaci di entrare con gioco e risultati nel gotha della disciplina. L’escalation dell’Andrea Doria si è concretizzata con l’accesso ai play off, che potrebbero proiettare il team nella categoria superiore. Inizia, quindi, il secondo stint per il team locale costretto a confrontarsi con una prova non semplice durante la quale le atlete dovranno scontrarsi con il team posizionato al vertice del girone: la formazione di Pomezia. Sicuramente le tiburtine dispongono di tutte le qualità per proseguire una stagione già straordinaria, ma il verdetto come sempre spetta al campo. “Per la prima volta- ha ricordato coach Guzzo- affrontiamo i play- off per accedere alla B1, partendo dai quarti di finale. Non possiamo dimenticare che per noi è stato un campionato difficile, durante il quale abbiamo vissuto momenti di difficoltà seguiti da prestazioni di alto livello. Affrontiamo, nel prossimo impegno di sabato, una squadra molto forte e competitiva. Siamo pronti a dare il massimo con l’obiettivo di provare ad allungare la nostra stagione. Vogliamo completare il nostro percorso, in una stagione durante la quale abbiamo affrontato anche la novità del Covid come le nostre avversarie. La prossima sfida, fortunatamente, il team l’affronterà a pieno organico e siamo pronti per l’appuntamento”.

LEGGI ANCHE  La vittoria della Roma, oggi festa al Circo Massimo (coi trionfatori)

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *