GUIDONIA - Strade e impianti sportivi, 805 mila euro dalla Regione Lazio

Fondi per la manutenzione straordinaria della viabilità, per il campo di calcio alla scuola di Montecelio, per il Liceo “Majorana” e per l’Istituto “Pisano”. Simone Guglielmo (Pd): “Investimento senza precedenti, merito di chi lavora lontano dai riflettori”

Pioggia di investimenti su Guidonia Montecelio da parte della Regione Lazio. La annuncia Simone Guglielmo, consigliere comunale nella città dell’Aria e Capo Segreteria dell’assessore regionale ai Lavori pubblici Mauro Alessandri.
I fondi stanziati ammontano a 805 mila euro e sono destinati alle strade e allo sport. I primi 500 mila euro saranno investiti nella manutenzione straordinaria della viabilità e il ripristino stradale. Altri 55 mila per la realizzazione del campo di calcio a 5 nel plesso scolastico “De Amicis” di Montecelio. Ulteriori 250 mila per la realizzazione e la sistemazione di impiantistica sportiva al Liceo “Majorana” all’Istituto tecnico “Pisano”.
Soddisfatto Simone Guglielmo. “C’è chi tutti i giorni sale in cattedra per propinare ai cittadini lezioni di vita e favole senza morale e chi è abituato a svolgere il proprio lavoro in silenzio, senza correre dietro ai riflettori ed alle grancasse dei media, perché preferisce che a tenere banco siano i risultati – commenta il consigliere e braccio destro dell’assessore Alessandri – Il mio posto è sempre stato tra i discenti perché come recita un vecchio adagio: nella vita non si finisce mai d’imparare; tuttavia ho sempre contestualmente anche messo in pratica ciò che le mie capacità e le mie esperienze professionali mi hanno consentito di apprendere e fare avendo sempre un obbiettivo in testa: il bene dei miei concittadini e della comunità dove sono cresciuto e vivo insieme alla mia famiglia”.
“Guidonia Montecelio – continua Guglielmo – oggi è al centro di un piano di investimenti economici promosso dalla Regione Lazio che non ha precedenti.
Questi ulteriori 805 mila euro erogati per interventi specifici sul territorio cittadino, si aggiungono ai diversi milioni messi a disposizione dall’assessorato ai lavori pubblici della Regione Lazio per tutto il nostro quadrante e che riguardano il nuovo ospedale di Guidonia, l’allargamento e messa in sicurezza della via Tiburtina, il raddoppio della linea Ferroviaria Roma- Guidonia, la nuova stazione ferroviaria, i lavori infrastrutturali legati all’evento della Ryder Cup. Stiamo parlando di investimenti per milioni di euro programmati negli uffici dove tutti i giorni mi reco a lavoro sapendo di potere e dovere essere utile alla mia Comunità ed approvati nel tempo da una giunta regionale guidata dal Partito Democratico, che ha sempre ragionato in termini di cura del territorio anziché di opportunità politica”.
“Anche la stessa politica di coesione promossa dall’Europa – conclude Guglielmo – si traduce per l’appunto nel prendersi cura delle esigenze di ogni singolo ed assicurare a tutti le stesse opportunità indipendentemente da dove vive, in modo semplice, veloce, più flessibile in termini di incentivi e più efficiente in termini di costi. Tutto ciò già avviene da qualche anno in regione Lazio e sono orgoglioso di poter fare parte di un team che ha sempre dimostrato di pensare solo alla evoluzione dei bisogni collettivi ed al rispetto del senso della comunità e dell’identità collettiva a scala urbana oltre che avere promosso solidarietà e cooperazione a scala territoriale, senza fermarsi davanti a logiche di ” bandiere ” e di schieramenti.
Questi sono gli unici valori che ho sempre condiviso, gli strumenti che continuo a ritenere essere validi per un governo efficiente ed efficace perché condivisibili dalla maggioranza dei cittadini. Questa è la storia che posso raccontare io insieme al Partito Democratico, fatta di numeri e fatti, frutto di azioni e intenzioni positive. Le Favole, le lezioni preparate ed i comizi fatti restando affacciati al balcone li lascio agli altri”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  REGIONE LAZIO - Servizio volontario di vigilanza ecologica, presentata la proposta di Legge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.