Effetto Green pass: boom di prenotazioni dei vaccini

Numeri da record nel Lazio

Assalto alla diligenza

L’effetto Green pass obbligatorio è esploso con un boom di prenotazioni dei vaccini. La curva è schizzata verso l’alto con un aumento che va dal 15% fino ad arrivare al 200%.

L’ufficializzazione delle nuove misure varate dal governo Draghi per far fronte alla pandemia, certificazione verde in testa, ha prodotto un’impennata delle richieste. Era giù accaduto  in Francia dove, a ridosso dell’analogo annuncio fatto dal presidente Macron, si erano registrati per la prima dose oltre 3 milioni di francesi.

Lombardia, Veneto, Piemonte e Campania sono tra le regioni dove si rilevano i picchi di richieste ma è il Lazio a far registrare numeri da “assalto alla diligenza”: in poche ore 38mila nuove prenotazioni. Una spinta importante che, come ha sottolineato l’assessore alla Sanità D’Amato, vede il nostro territorio ai primi posti in termini di inoculazioni: oltre 6,5 milioni di dosi  somministrate con il 62% della popolazione adulta che ha completato il ciclo vaccinale. 

 

LEGGI ANCHE  Terza dose vaccinale: il Lazio anticipa e inizia dalla prossima settimana
Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *