Guidonia – L’Italian Hospital Group da il via alla terza dose

400 anziani Ospiti presso le RSA del complesso centrale si appresta ormai a sottoporsi alla somministrazione

Vaccino AntiCOVID-19: Parte la Campagna di somministrazione III dosi nel Complesso Socio-sanitario Italian Hospital Group S.p.A. di Guidonia.

La totalità degli oltre 400 anziani Ospiti presso le RSA del complesso centrale di Italian Hospital Group si appresta ormai a sottoporsi alla somministrazione della terza dose del vaccino antiCOVID19.

Da giovedì 14 ottobre, infatti, oltre il 50% dei pazienti verrà sottoposto all’inoculazione della Terza dose del vaccino, con l’obiettivo di coprire la totalità dei pazienti vaccinabili entro la fine del mese.

Il commento del dott. Carmine Cafariello, Responsabile Scientifico dell’Area RSA del Gruppo

Non abbiamo dubbi sul successo di questa campagna a febbraio il 100% dei nostri pazienti all’epoca ricoverati aveva concluso l’iter di vaccinazione antiCOVID19 e successivamente, ogni nuovo paziente ricoverato è stato prontamente vaccinato con entrambe le dosi. Questa organizzazione ha così escluso il verificarsi di nuove positività all’interno delle nostre strutture e per noi questo è l’unico vero dato significativo, malgrado il quale, abbiamo deciso di non abbassare la guardia, ma al contrario di organizzare nel più breve tempo possibile, la somministrazione dei richiami vaccinali, pur consapevoli dell’imponente sforzo organizzativo interno che questa nuova fase richiederà. Anche sul fronte degli Operatori Sanitari – ha concluso Cafariello – siamo piuttosto sereni, data la massiccia adesione già per le prime due somministrazioni. Per loro le terze dosi saranno programmate a partire dalla prossima settimana.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  L'Ema raccomanda il vaccino anche per i bimbi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s