case

Bonus Casa: si cambia ancora (forse)

Altre novità dal Consiglio dei Ministri in merito alle agevolazioni del 110% e del 90%

Le notizie in realtà sono ancora incerte, ma “sembra” che il Governo, stabilito la proroga del Superbonus 110% fino al 2023, stia pensando a renderlo possibile a tale data anche per le case unifamiliari e le villette (e non più solo a condomini e abitazioni popolari), per le quali al momento la fine del beneficio scatta il 1 luglio 2022. Sembra anche che il provvedimento riguarderà proprietari con Isee fino a 25mila euro.

Si sta pensando inoltre a una proroga del Bonus facciate al 90% che altrimenti terminerà il 31 dicembre 2021: ma l’agevolazione scenderebbe al 60%.

 

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  L'assegno unico, dalla gravidanza ai 21 anni per ciascun figlio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

7s