LICENZA – Rintocchi e campaneros: le campane della Valle dell’Aniene in concerto

I campanari di Santiago del Cile organizzeranno una serie di incontri: si comincia venerdì 10 giugno, alle 20,30 a Palazzo Orsini

Campane in concerto dal 10 giugno al 2 luglio nella Valle dell’Aniene. Sono previsti un ciclo di concerti a base di rintocchi, interventi artistici in spazi pubblici, conferenze e proiezioni che hanno l’obiettivo di coinvolgere attraverso il suono delle campane i paesi della Valle Ustica – Licenza Civitella Mandela Percile Roccagiovine e Vicovaro – ma anche le città di Subiaco, Tivoli e Roma.

Protagonisti di una carrellata di appuntamenti dei campanaros di Santiago del Cile che proprio nelle nostre valli organizzeranno una serie di incontri e di concerti. Si comincia venerdì 10 giugno, alle 20,30 nella Sala Oraziana del Palazzo Orsini di Licenza. Per l’occasione i campaneros presenteranno anche il documentario “Paesaggi estinti” realizzato dagli stessi campanari in collaborazione con l’Università di Santiago del Cile.

LEGGI ANCHE  Le shopper ecologiche e i gadget personalizzati

Sabato 11 giugno, alle 20.30, l’appuntamento sarà replicato a Percile, San Rocco in Piazza Garibaldi. L’elenco completo degli incontri sulla locandina.

Tra gli appuntamenti da segnalare il 19 giugno col concerto “Suono delle campane della Valle Ustica” nel contesto delle processioni per il Corpus Domini: Licenza, Civitella, Mandela, Percile, Roccagiovine e Vicovaro. Da mezzogiorno all’una. Dalle 18 alle 19.

Il momento più atteso il Concerto di Campagna di sabato 25 giugno. Si terrà, alle 18, nel nuovo piazzale nei pressi di Civitella alla presenza della banda e del coro locali col contestuale suono delle campane di tutte le chiese della Valle, da Licenza Civitella Percile e Roccagiovine. Ritmi ideati proprio per questi scorci dai campanari compositori cileni Jatz e Brantmayer.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Sosta selvaggia, anche gli operatori ecologici multano

Le foto sono di Jorge Brantmayer.

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.