GUIDONIA – Via dell’Albuccione trasformata in discarica, la rabbia degli abitanti

La strada principale del quartiere invasa di rifiuti. L’auto distrutta dalle fiamme usata come cassonetto

Sacchetti abbandonati sul marciapiedi. Spazzatura lasciata anche sulla carreggiata. Un’auto distrutta dalle fiamme utilizzata come cassonetto.

Accade da almeno due anni in via dell’Albuccione, la strada che dalla via Tiburtina collega la borgata di Guidonia Montecelio con Borgo Santo Spirito, quartiere del Comune di Tivoli.

A documentare la situazione di degrado è Vanessa Roncioni, 33 anni, mamma di una alunna della scuola dell’Albuccione, con delle foto e una segnalazione che riceviamo e pubblichiamo:

Nella zona Albuccione, quartiere del comune di Guidonia Montecelio, la situazione di degrado sembra non cambiare. L’immondizia occupa la maggior parte del marciapiede che molte persone, specialmente mamme e bambini, percorrono ogni giorno per raggiungere la scuola (non essendo quest’ultima fornita di un pulmino), e sono costrette a passare in mezzo la strada.

Ho raccolto alcune testimonianze, credo sia doveroso per il Comune ascoltare le persone.

Le testimonianze sono riportate qui di seguito:

“Faccio questa strada tutti i giorni con mia figlia per portarla a scuola, già il marciapiede era pericoloso prima a causa delle molte crepe e buche, ma ora dobbiamo camminare in prossimità delle macchine perché è pieno di immondizia”.

“Già a piedi è complicato pensa con un passeggino. È normale che i bambini in special modo debbano camminare tra i rifiuti o in mezzo la strada? Ma il Comune dov’è?”

Il degrado continua. Sono molti i disagi del quartiere Albuccione dove il Comune potrebbe intervenire per migliorare la situazione.

Lo farà?

Per ora ci sono solo tante promesse irrealizzate e un quartiere in degrado e abbandono”.

Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  Pontelucano ore 11, di nuovo un lago

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.