PALOMBARA SABINA – Vino e spettacoli: a castello Savelli “Il Giorno di Bacco”

La festa domenica 20 novembre con vino musica e piatti tradizionali. Ingresso gratuito

Vino, spettacoli e un viaggio alla scoperta dei sapori della Sabina. Domenica 20 novembre nella corte di Castello Savelli a Palombara Sabina si celebra Il giorno di Bacco.

L’evento, ormai al 18esimo anno, è un percorso enogastronomico che celebra la vendemmia e i prodotti tipici del territorio.

Una giornata no stop, dove dalle 10,30 alle 20 con ingresso libero, il vino si sposerà con musica, cultura e piatti tipici locali che andranno dalla bruschetta con olio extravergine d’oliva della Sabina Romana alle pizze fritte condite con sale o zucchero o coperte di nutella.

Nella sala delle Giare del Castello Savelli, col contributo di Coldiretti, è prevista anche la degustazione guidata dei migliori prodotti tipici delle terre sabine.

Nella sala Ottaviani esposizione e degustazione dei principali vini del Lazio e del centro Italia, con una particolare attenzione ai vini del territorio del Parco Regionale dei Monti Lucretili.

LEGGI ANCHE  SUBIACO - Lutto nel Cinema, è morta Gina Lollobrigida

Degustazione gratuita di bruschetta con l’olio novello

Per chi ama l’olio, è previsto un evento nell’evento. L’associazione socio-culturale “La Palombella” presenta la Festa dell’Olio di Oliva Sabino nei giorni 19 e 20 novembre in Piazza Mazzini, adiacente al Centro Storico; degustazione gratuita di bruschetta con olio novello, ovviamente E.V.O. estratto da un mini frantoio collocato in loco.

Durante la giornata (alle ore 12 e alle ore  15) spettacoli e intrattenimento per grandi e piccini, accompagnati da figuranti che indosseranno abiti storici (a cura della giovane stilista Silvia Nobili) fino al Castello Savelli.

Di portata in portata, presso la “Locanda di Bacco” allestita nella Foresteria del Castello, si pranzerà dalle 12,30 in poi gustando prodotti tipici della Sabina esaltati dall’oro verde laziale, l’olio extravergine di oliva.

LEGGI ANCHE  MONTELIBRETTI – Il giudice archivia le accuse contro il vicesindaco

Cibo protagonista anche nelle vecchie carceri, che si trasformeranno nel suggestivo teatro delle degustazioni guidate dei migliori prodotti tipici locali.

Visite guidate al castello e al borgo medievale

Ci sarà spazio anche per le visite guidate al borgo medievale e al Castello e per gli spettacoli per bambini con le bolle di sapone, la magica statua vivente e le fate luminose.

Ai camperisti sarà riservata un’area adiacente al piazzale del Campo Sportivo.

Organizza l’associazione culturale Idee e Valori

Ingresso libero. Per Info: 340.8505381

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.