TIVOLI – “Terre di Otium” amplia la sua squadra: si cercano tre figure professionali

L'Associazione Tivoli e la Valle Dell’Aniene seleziona due Digital & Communication Specialist e un Marketing e Business Analyst

Il progetto “Terre di Otium” continua a crescere e allarga la sua squadra.
C’è tempo fino al 15 febbraio per partecipare alla call lanciata dalla  DMO (Destination Management Organization) “Associazione Tivoli e la Valle Dell’Aniene”, sui profili social (Facebook e LinkedIn) e sul sito https://www.terrediotium.com/avvisi.php
La ricerca è concentrata su tre figure professionali, 2 Digital & Communication Specialist e 1 Marketing e Business Analyst, under 35 e residenti nella Regione Lazio, che lavoreranno al progetto con l’obiettivo di contribuire al rafforzamento dell’iniziativa legata al Progetto STRADA, che grazie ad una straordinaria sinergia tra pubblico e privato, due anni fa si è aggiudicato il terzo posto nell’ambito dell’iniziativa regionale, nata per promuovere il turismo in tutto il territorio.
Per “Terre di Otium”, che si propone come soggetto promotore, abilitatore e facilitatore di strategie e processi di generazione di valore legati al turismo, ma anche come fornitore di servizi e prodotti per associati e partner, focalizzato su sostenibilità ambientale, economia circolare e transizione digitale, capace di coniugare tradizione e innovazione, si tratta di un tassello importante, con cui viene sottolineata la volontà di dare vita a qualcosa che resti anche dopo la fine del timing regionale.
“Queste tre figure avranno il compito di consolidare il brand “Terre di Otium”. Vogliamo diventi sinonimo di una nuova Destinazione Turistica, di crescita e di opportunità per tutti gli straordinari comuni che fanno parte di questo quadrante e di quelli che stiamo aspettando. Non si tratta di un progetto “a tempo” ma di una nuova prospettiva e di un nuovo modo di concepire lo sviluppo in questo campo. Ecco perché abbiamo voluto creare una squadra fatta prima di tutto di competenze, capaci di rendere ancora più attrattiva la nostra proposta e di giovani che conoscano questo territorio, per crescere insieme in un’ottica di condivisione”, commenta il Direttivo. Per maggiori informazioni www.terrediotium.com
Condividi l'articolo:
LEGGI ANCHE  TIVOLI - Boom di presenze alle Ville: sono tra i primi 10 siti italiani più visitati nel 2023

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.