GUIDONIA – Commercio, costituite tre nuove Associazioni di Categoria

Associazioni dei commercianti a Colleverde, Marco Simone e Montecelio. L'assessore Salomone: "Ora una Rete d'Impresa"

“L’Amministrazione comunale è impegnata nella promozione di iniziative volte al rilancio del settore commerciale, dell’imprenditoria locale attraverso una maggiore e sinergica collaborazione pubblico-privato e l’individuazione di percorsi che consentano l’accesso a ulteriori fondi sovracomunali”.

Lo annuncia in un comunicato l’Ufficio Stampa della Città di Guidonia Montecelio.

La nota spiega che dopo una serie d’incontri con commercianti e imprenditori, da ultimo quello del 24 gennaio scorso a cui hanno partecipato anche i vertici di CNA e Coopfidi, sono già arrivati i primi risultati come la costituzione di tre nuove Associazioni dei commercianti a Colleverde, Marco Simone e Montecelio. 

In poco tempo – spiega l’assessore alle Attività Produttive Stefano Salomonein pressoché in tutte le circoscrizioni in cui mancavano sono nate associazioni di commercianti. L’ultima a Montecelio, mercoledì scorso.

È mancante solo Guidonia, ma ci stiamo impegnando in tal senso. Considero le associazioni un tassello fondamentale per la promozione sia del commercio sia del territorio.

Ho fortemente voluto la loro costituzione, seguendo l’esempio di quelle già costituite da tempo a Villanova e Villalba, perché rappresentano anche un valido strumento di supporto all’attività dell’Amministrazione. Penso, ad esempio, per l’organizzazione di eventi e manifestazioni”.

LEGGI ANCHE  TIVOLI - Esce dalla clinica e scompare, dov’è Stefano?

Secondo il comunicato stampa, il Settore Attività Produttive, parallelamente, starebbe lavorando a un progetto più ambizioso.

Ho proposto – aggiunge Salomone – a molti imprenditori della nostra Città la costituzione di una “Rete d’impresa”.

Si tratta di una forma associativa utile a consentire l’accesso a fondi sovracomunali e ad altre misure di sostegno per il settore.

Può rappresentare, quindi, uno strumento conveniente e un’opportunità per le oltre 5.600 attività commerciali e imprenditoriali presenti a Guidonia Montecelio, come già sperimentato in altre realtà”.

Il progetto è in una fase embrionale ma, probabilmente, nei prossimi giorni avrà un’importante accelerazione.

Sono in continuo contatto con commercianti e imprenditori cittadini – conclude l’Assessore alle Attività Produttive -. Abbiamo già calendarizzata una nuova riunione, a cui parteciperanno pure degli esperti di settore, per la metà di febbraio. Sarà un momento di proficuo confronto per decidere, insieme, i prossimi obiettivi”.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.