Regione Lazio, prorogati i bandi per lo sviluppo agricolo

I bandi sono parte del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2022

L’iniziativa “Nel Lazio la tua impresa fiorisce”, portata avanti dalla Regione grazie alla disponibilità di fondi europei appositamente stanziati, si concentra sulle opportunità offerte dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2022 attraverso i nuovi bandi per la diversificazione delle attività agricole e per la formazione e l’acquisizione di competenze in agricoltura, con ricadute positive su tutto il territorio regionale.

Le scadenze di entrambi i bandi, ha comunicato la regione, sono state prorogate: il bando per la diversificazione, che è rivolto agli agricoltori attivi ed è finalizzato a incrementare i redditi delle aziende agricole attraverso la creazione, il potenziamento, la qualificazione di attività agrituristiche e la diversificazione delle attività agricole, scadrà il 13 novembre 2023 (Vai al bando “Diversificazione”);

LEGGI ANCHE  Viaggia sul Gra con 17 chili di marijuana, a casa ne aveva 39 di hashish

il bando per la formazione, che è rivolto agli enti di formazione accreditati dalla Regione nel settore economico professionale “Agricoltura, silvicoltura e pesca”, scadrà il 30 settembre 2023. I corsi di formazione oggetto del bando favoriscono l’accrescimento delle competenze in tutte le fasi del ciclo vitale dell’impresa e le competenze dei giovani nel settore agricolo e forestale. (Vai al bando “Formazione”).

 

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.