TIVOLI – Elezioni comunali 2024, due liste civiche col Centrodestra unito

Adesione condizionata: veto sui rappresentanti della maggioranza del sindaco Proietti

Un Centrodestra unito ma senza i rappresentanti dell’attuale maggioranza.

E’ l’auspicio delle Liste civiche “Amore per Tivoli” e “Sguardo al Futuro” per le Elezioni amministrative di Tivoli previste per la primavera del 2024.

Lo annunciano in un comunicato stampa congiunto firmato oggi, martedì 3 ottobre, dal consigliere comunale Giorgio Ricci, attuale Capogruppo di “Amore per Tivoli”, e da Giancarlo Meridiani, Responsabile di “Sguardo al futuro Tivoli”.

“Viste le pessime condizioni in cui versa il Comune di Tivoli e l’incapacità evidente dimostrata negli anni dell’attuale maggioranza tiburtina nel governare la città – scrivono nella nota Ricci e Meridiani – Amore per Tivoli e Sguardo al Futuro in previsione delle prossime elezioni comunali del 2024, auspicano una coalizione di centro-destra unita e coesa, invitando tutte le forze politiche e civiche che aderiranno a non consentire l’ingresso nelle liste del Centrodestra dei componenti dell’attuale Giunta e dell’attuale Maggioranza”.

L’adesione delle due Liste al progetto del Centrodestra unito fa seguito al comunicato congiunto firmato dalle delegazioni di Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia al termine di una riunione tenutasi venerdì 22 settembre con i rispettivi dirigenti locali (CLICCA E LEGGI L’ARTICOLO DI TIBURNO).

LEGGI ANCHE  MONTELIBRETTI - Abbandona la madre e va in ferie, anziana invalida muore di stenti

“Le forze politiche tiburtine di Centrodestra – era scritto nella nota – hanno convenuto e ribadito la ferma volontà di concorrere unite, come avvenuto a livello Nazionale e Regionale, per la prossima competizione elettorale che si terrà nella città di Tivoli nel 2024”.

La nota era stata firmata per FdI dall’ex Deputato Livio Proietti, dall’ex consigliere regionale Antonio Luciani, dal Consigliere comunale Massimiliano Asquini e da Marco Innocenzi, portavoce del Partito nel territorio del Comune di Tivoli; per la Lega dal consigliere regionale Laura Cartaginese e da Claudio Calleri; per Forza Italia dall’ex sindaco di Tivoli Sandro Gallotti e dagli ex assessori Giorgio Strafonda, Franco Poggi e Angela Di Miccoli.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.